Contatto costante vs. Mailchimp – Quale è meglio? (Aggiornato)

contatto costante vs mailchimp


Constant Contact e Mailchimp sono 2 dei migliori servizi di email marketing sul mercato. Ma quale è veramente la soluzione di email marketing: Constant Contact o Mailchimp?

La buona notizia è che entrambi questi fornitori di servizi sono due nomi popolari e ognuno ha i suoi vantaggi.

Decidendo di scegliere tra Mailchimp e Constant Contact hai già fatto un buon inizio. Con il nostro confronto imparziale, ti aiuteremo a decidere quale è la scelta migliore per te.

Contatto costante vs. Mailchimp – Sommario

In questo confronto tra Mailchimp e Constant Contact, esamineremo principalmente 6 aspetti.

  1. Panoramica
  2. Facilità d’uso
  3. Flessibilità e design
  4. Gestione e segmentazione dell’elenco
  5. deliverability
  6. Supporto
  7. Prezzi

1. Panoramica

Mailchimp e Constant Contact sono 2 eccellenti servizi di email marketing che ti permettono di costruire e far crescere la tua mailing list.

Mentre Mailchimp è stato originariamente creato come fornitore di servizi di email marketing, ora offre molte suite di marketing diverse in una piattaforma. Oltre all’email marketing, ti consente di creare landing page, annunci e molto altro.

D’altra parte, Constant Contact è un servizio di email marketing di facile utilizzo che include tutte le funzionalità essenziali per dare il via al tuo marketing via email. Viene fornito con tonnellate di modelli di e-mail personalizzabili che ti aiutano a ottenere un vantaggio.

2. Facilità d’uso

Constant Contact semplifica la creazione di campagne per la creazione di elenchi. Viene fornito con un editor drag and drop che semplifica la personalizzazione dei modelli di e-mail come un professionista.

Con il suo generatore di moduli optin, puoi creare un modulo optin in modo rapido e semplice e incorporarlo ovunque sul tuo sito.

L’editor di trascinamento della selezione è utile per creare una newsletter via email ma non è necessario avviarla da zero. Basta scegliere dai loro modelli, personalizzarlo e iniziare a costruire la tua campagna.

Contatto costante contro Mailchimp

Anche Mailchimp ti consente di creare diverse campagne e-mail per la tua attività. Hai la possibilità di creare campagne correlate a e-mail, e-mail automatizzate, annunci, cartoline, post social, moduli di iscrizione e pagine di destinazione.

Rispetto a Constant Contact, Mailchimp ha una curva di apprendimento ripida da affrontare. È più uno strumento di marketing all-in-one che un fornitore di servizi di posta elettronica adatto ai principianti. Più funzionalità sono disponibili immediatamente, più ripida sarà la curva di apprendimento. MailChimp non è diverso.

Mailchimp vs Constant Contact

Vincitore: Contatto costante

3. Flessibilità nel design

Constant Contact offre una grande flessibilità in termini di stile e progettazione dei modelli di campagna. Puoi creare le tue campagne da zero o utilizzare subito un modello predefinito. Puoi aggiungere immagini, pulsanti, testi, blocchi di azione e altro con un semplice clic del mouse.

Offre inoltre una grande flessibilità nella scelta del carattere, nella modifica dei colori e persino nei layout. Se lo desideri, puoi anche cambiare il colore dei link. Prima di pubblicare il tuo design, puoi avere anche una rapida anteprima. Per evitare errori stupidi, offre anche un’opzione per verificare la presenza di errori. Cliccando su questa opzione, vedrai tutte le parole o gli elementi con collegamenti mancanti.

Contatto costante contro MailChimp

Mailchimp ha un numero decente di modelli predefiniti e ognuno di questi è completamente personalizzabile. Troverai anche facile scegliere i tuoi modelli con Mailchimp perché sono raggruppati in categorie. Quindi, se si desidera un modello relativo al marketing, è possibile passare direttamente alla categoria specifica e trovare il modello.

Flessibilità di progettazione di Mailchimp

Vincitore: Mailchimp

4. Gestione elenchi e segmentazioni

Contatto costante contro MailChimp

La segmentazione ti consente di inviare e-mail personalizzate ai tuoi lead. È il processo di aggiunta dei lead in un gruppo distinto sulla base di interessi comuni. Quando invii email a ciascun gruppo che soddisfa l’interesse comune, è più probabile che vengano aperte, lette e coinvolte.

Sia Constant Contact che Mailchimp ti consentono di segmentare e gestire la tua lista e-mail in modo rapido e semplice. Con Constant Contact, puoi aggiungere manualmente tag e caricare i tuoi elenchi di contatti da fogli di calcolo.

Mailchimp ti offre altri modi per segmentare i tuoi contatti. Puoi anche impostare molti trigger di automazione basati sulle attività del cliente, come iscriverti a un elenco, acquistare un prodotto, scaricare il tuo ebook, ecc..

Vincitore: Mailchimp

5. Deliverability

Un’email viene recapitata quando viene raggiunta correttamente nella posta in arrivo di un destinatario. Constant Contact ha un tasso di consegna del 97%. Questo è uno dei motivi per cui molti utenti hanno optato per Constant Contact.

Mailchimp, d’altra parte, ha un tasso di consegna del 96% – 99%.

Vincitore: È una cravatta.

6. Supporto

Constant Contact offre un supporto eccellente e ti consente di contattarli tramite chat e telefonate. Se stai cercando un eccellente supporto clienti, non ti consigliamo Mailchimp perché il loro supporto è difficile da ottenere.

Vincitore: Mailchimp

7. Prezzi

Quando si tratta di prezzi, Mailchimp batte i pantaloni di tutte le competizioni con il loro piano gratuito per sempre. Per Constant Contact, il prezzo parte da $ 5 / mese. Con quel piano, puoi inviare 10.000 e-mail al mese. Tutti gli altri piani ti consentono di inviare e-mail illimitate.

Vincitore: Mailchimp

Contatto costante vs. Mailchimp: il nostro verdetto

Se non conosci l’email marketing e stai cercando una piattaforma di email marketing facile da usare, ti consigliamo di optare per il contatto costante. Non solo ti offre tutte le funzionalità essenziali di cui hai bisogno per far crescere la tua mailing list, ma offre anche un’eccellente assistenza clienti, utile quando inizi. Il loro generatore di e-mail drag and drop e un’ampia varietà di modelli di e-mail semplificano l’esecuzione di una campagna di e-mail marketing. Ed è anche per questo che Constant Contact ha inserito nella nostra lista dei migliori software CRM per l’email marketing.

D’altra parte, Mailchimp è l’opzione migliore per gli utenti che hanno bisogno di una suite di marketing all-in-one. Con Mailchimp, puoi iniziare con l’email marketing gratuitamente. Tuttavia, c’è un po ‘di curva di apprendimento da affrontare e il loro supporto è difficile da ottenere. Ti sarà difficile capire come creare una campagna di newsletter via email con Mailchimp.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map