Qual è la differenza tra il nome di dominio e l’hosting web? (RIVELATO)

differenza tra nome di dominio e web hosting


Vuoi conoscere la differenza tra nome di dominio e web hosting? Per i principianti, nome di dominio e web hosting possono essere termini scoraggianti. Tuttavia, per creare un sito Web dovrai possedere sia un nome di dominio sia un hosting web.

In questo articolo, spiegheremo tutto ciò che devi sapere sui nomi di dominio e sull’hosting web.

Che cos’è un nome di dominio?

qual è il nome di dominio

Un nome di dominio è l’indirizzo del tuo sito Web su Internet, come Google.com o IsItWP.com. È ciò che i tuoi visitatori digitano nei loro browser per accedere al tuo sito web.

Per poter creare un sito Web, la prima cosa che devi fare è acquistare un nome di dominio insieme al web hosting. Dopo aver registrato un nome di dominio, hai il diritto di utilizzare quel nome per il tuo sito Web per un anno. È necessario rinnovare la registrazione del dominio purché si desideri conservare il nome per il proprio sito. E, se perdi l’interesse per un nome di dominio, puoi farlo scadere in modo che qualcun altro possa acquistarlo.

Un nome di dominio in genere costa circa $ 14,99 all’anno.

Che cos’è l’hosting Web?

cos'è il web hosting

L’hosting Web è il luogo in cui le persone memorizzano il contenuto e i file dei loro siti Web.

Quando un visitatore tenta di accedere al tuo sito Web digitando il tuo indirizzo web (nome di dominio), verrà indirizzato ai file del sito Web memorizzati sul server di web hosting.

Spesso, il termine web hosting si riferisce alla società che noleggia il proprio computer / server per ospitare il tuo sito Web e fornisce connettività Internet per garantire che il tuo sito Web sia disponibile online 24 ore su 24.

Un account di web hosting in genere costa circa $ 7,99 al mese.

Scopri queste differenze tra hosting condiviso vs VPS vs hosting dedicato e hosting condiviso o gestito.

Nome dominio vs. Web Hosting; Come sono correlati?

Un buon modo per capire la differenza tra i due è di pensarli in questo modo: se il nome di dominio è l’indirizzo di casa tua, allora l’hosting web è la casa reale a cui punta l’indirizzo.

In effetti, un nome di dominio è come un servizio di inoltro di indirizzi. Quando le persone digitano l’indirizzo del sito Web che desiderano visitare, indica l’indirizzo IP che contiene il sito Web. Un indirizzo IP è una serie di numeri, come 123.23.234.45. Questo indirizzo IP indica quindi la posizione sul server che contiene i file del sito Web.

Il motivo per cui utilizziamo nomi di dominio anziché indirizzi IP è che i nomi sono più facili da ricordare di una lunga serie di numeri.

In poche parole, il tuo nome di dominio punta al tuo indirizzo IP, che, a sua volta, punta al tuo sito web. In questo modo, gli utenti di tutto il mondo possono accedere facilmente al tuo sito Web semplicemente digitando il nome del tuo dominio nel browser Web.

Esistono diversi tipi di web hosting tra cui hosting condiviso, hosting VPS, hosting WordPress, hosting e-commerce, server dedicato, hosting blog e hosting rivenditori. Quando inizi, ti consigliamo di scegliere l’hosting condiviso o l’hosting WordPress perché sono le scelte ideali per la maggior parte dei proprietari di siti Web e dei blogger in termini di convenienza e necessità.

Puoi leggere di più sui diversi tipi di web hosting.

Se desideri creare un sito WordPress, ti consigliamo di scegliere un servizio di hosting WordPress. Nella maggior parte dei casi, sia l’hosting condiviso che quello WordPress costano praticamente allo stesso modo. L’unica grande differenza è che l’hosting di WordPress viene preinstallato con WordPress sul tuo account di hosting. Questo offre una grande comodità in modo da non dover installare manualmente WordPress sul tuo account di web hosting.

Ti mostreremo come acquistare un nome di dominio e un web hosting, passo dopo passo.

Come acquistare un nome di dominio e hosting Web

Una delle prime cose che devi fare per creare un sito Web o un blog è acquistare un nome di dominio e un web hosting.

Quando si desidera avviare un nuovo sito Web, il costo combinato di dominio e hosting può sembrare parecchio.

Ecco perché abbiamo stretto un accordo con Bluehost per offrire ai nostri utenti un nome di dominio gratuito, SSL gratuito e oltre il 60% di sconto sull’hosting di WordPress. È un’offerta straordinaria per iniziare.

Fai clic qui per richiedere questa esclusiva offerta Bluehost »

Bluehost è uno dei maggiori fornitori di web hosting al mondo. Sono stati coinvolti nella comunità di WordPress dal 2005 e sono un provider di hosting ufficialmente raccomandato da WordPress.org.

Diamo un’occhiata a una guida dettagliata su come acquistare l’hosting web insieme a un nome di dominio.

Per iniziare il tuo blog WordPress, vai al sito Web Bluehost e fai clic su Inizia ora pulsante.

crea un sito web su bluehost

Nella pagina successiva ti verrà chiesto di scegliere un piano. Come hai appena iniziato, puoi scegliere il piano di base che include anche un dominio gratuito e SSL gratuito. Puoi sempre aggiornare il tuo account man mano che il tuo sito cresce.

seleziona un piano bluehost per avviare un sito web

In questo passaggio, registra gratuitamente un nome di dominio. Bluehost coprirà il costo della registrazione del tuo nome di dominio.

bluehost ottiene dominio gratuito

Ti verrà ora richiesto di inserire le informazioni del tuo account. Per una facile registrazione, puoi accedere con Google con solo un paio di clic.

creazione dell'account bluehost

Dopo aver inserito i dettagli, scorrere verso il basso la pagina fino a trovare la casella delle informazioni sul pacchetto. È possibile selezionare il piano di base per 12, 24 o 36 mesi. Puoi anche vedere che sono selezionati alcuni componenti aggiuntivi che aumentano il prezzo totale. Puoi deselezionare questi componenti aggiuntivi perché non ti serviranno subito. Puoi sempre aggiungerli in un secondo momento, se necessario.

Nota: la scelta del piano di 36 mesi ti darà il miglior rapporto qualità-prezzo!

informazioni sul pacchetto bluehost

Dopo aver configurato il piano, scorrere ulteriormente la pagina per inserire i dettagli del pagamento. Dovrai accettare i loro Termini di servizio e quindi fare clic su Invia.

Questo è tutto!

Ti sei abbonato con successo a un piano di hosting. Ti verrà chiesto di creare una password per il tuo account. Successivamente, riceverai un’email con i dettagli su come accedere al pannello di controllo dell’hosting web (cPanel) dove puoi gestire qualsiasi cosa, dall’hosting dei file alle e-mail e al supporto.

Per una guida dettagliata più dettagliata sulla creazione di una presenza Web, è possibile seguire i nostri articoli di seguito:

  • Come avviare un sito Web
  • Come creare un blog
  • Come avviare un negozio online

Rinuncia alla quota di registrazione del dominio con le alternative BlueHost

Quando acquisti un nome di dominio e un web hosting con Bluehost, puoi rinunciare alla quota di registrazione del dominio per il primo anno. Un altro vantaggio è che non devi tenere due account diversi per gestire sia il nome di dominio sia l’hosting web.

Se stai cercando alternative Bluehost che ti offrano un dominio gratuito durante l’acquisto di un account di web hosting, ecco alcuni fornitori di hosting web da considerare.

  • DreamHost
  • Hosting InMotion
  • GreenGeeks

Come registrare un nome di dominio separatamente

Non devi necessariamente acquistare insieme il nome di dominio e l’hosting web. Invece di acquistarli insieme, è possibile ottenere prima un nome di dominio da un registrar di domini. E dopo aver acquistato il tuo account di web hosting, puoi puntare il tuo nome di dominio al tuo web hosting modificando le sue impostazioni DNS.

Al contrario, quando acquisti sia un dominio che un hosting dalla stessa azienda, non ti viene richiesto di modificare le impostazioni DNS. Inoltre, offre anche un elevato livello di praticità poiché è possibile gestire e rinnovare entrambi i servizi con lo stesso account.

Se preferisci acquistare un nome di dominio separatamente, di seguito sono riportati alcuni registrar di nomi di dominio popolari da considerare:

  • Domain.com
  • Vai papà
  • NameCheap

Relazionato: Il miglior strumento per la generazione di nomi di siti Web (assolutamente gratuito)

Come trasferire il tuo nome di dominio

Indipendentemente da dove hai registrato un nome di dominio, sei libero di trasferirlo a un altro registrar ogni volta che vuoi.

Gli utenti di solito trasferiscono il loro nome di dominio se non sono soddisfatti del servizio offerto dal loro attuale registrar di nomi di dominio.

Qualunque sia il motivo del trasferimento, per avviare il trasferimento, ti consigliamo sempre di attendere almeno 45 giorni dopo la registrazione o il rinnovo. ICANN, l’organizzazione internazionale che sovrintende ai nomi di dominio, richiede un rinnovo di un anno ogni volta che viene avviato un trasferimento. Trasferendo il tuo nome di dominio prima di quel periodo potresti perdere la tassa di rinnovo di quell’anno.

Come cambiare il tuo hosting web

In alcuni casi, cambiare il tuo hosting web è più facile che trasferire il tuo nome di dominio su un altro registrar. È perché la maggior parte dei provider di hosting offre il trasferimento gratuito di siti Web. Se hai intenzione di trasferire un sito Web a un altro provider di hosting web, la prima cosa da fare è chiedere al tuo nuovo provider di hosting se offrono un trasferimento gratuito di siti Web.

Relazionato: 10 migliori servizi di web hosting nel Regno Unito (da € 1,50 – a confronto)

Se sì, puoi trasferire le credenziali di accesso richieste al servizio clienti per il trasferimento gratuito del sito web. Di solito, i provider di web hosting offrono solo trasferimenti gratuiti da cPanel a cPanel. Se il tuo host web esistente non utilizza un cPanel, potresti volerlo trasferire da solo.

Ad esempio, se stai gestendo un sito WordPress gratuito su WordPress.com e poi hai deciso di passare a una piattaforma WordPress self-hosted, è probabile che il tuo provider di hosting non ti offra un trasferimento gratuito.

In tal caso, puoi seguire la nostra guida dettagliata su come spostare il tuo sito Web da WordPress.com a WordPress.org.

Speriamo che questa guida ti abbia aiutato a capire la differenza tra nome di dominio e web hosting. Se ti è piaciuto questo articolo, potresti anche voler leggere la nostra guida su come avviare un sito Web.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map