Shopify vs. WooCommerce – Qual è la migliore piattaforma di e-commerce (2020)

Shopify vs. WooCommerce


Cerchi una piattaforma di e-commerce per il tuo negozio online? Ti chiedi quale piattaforma scegliere tra Shopify e WooCommerce? Entrambe sono piattaforme di e-commerce popolari per creare un negozio online.

La scelta della soluzione di eCommerce corretta per le tue esigenze è vitale per la tua attività perché è difficile abbandonare la tua decisione originale se si rivela una corrispondenza inadeguata.

In questo articolo, confronteremo Shopify con WooCommerce in modo da poter decidere quale piattaforma è la migliore per te.

Poiché si tratta di un confronto altamente dettagliato di Shopify e WooCommerce, ecco un breve sommario per guidarti attraverso ciò che tratteremo:

  1. Panoramica
  2. Facilità d’uso
  3. Costo
  4. Gateway di pagamento
  5. Add-Ons
  6. scalabilità
  7. Conclusione

1. Panoramica: Shopify vs. WooCommerce come le migliori piattaforme di eCommerce

Che cos’è Shopify?

Shopify è una popolare piattaforma di eCommerce che ti consente di creare un negozio online, ricevere pagamenti dai tuoi clienti, gestire i tuoi prodotti e costruire un mercato tutto in uno. Shopify gestisce l’hosting web, il certificato SSL, la sicurezza web e ogni altro aspetto della tua esperienza di e-commerce. Le funzionalità incluse nel tuo negozio online dipenderanno dal piano acquistato da Shopify.

Leggi la nostra recensione completa su Shopify.

Cos’è WooCommerce?

WooCommerce, d’altra parte, è una piattaforma di eCommerce che funziona fianco a fianco con WordPress come plugin. Poiché è stato creato per WordPress, puoi sfruttare i vantaggi della creazione di un sito Web completo per il tuo negozio online utilizzando il miglior sistema di gestione dei contenuti (CMS) al mondo. WooCommerce è un plug-in open source, quindi puoi personalizzare il tuo negozio online quanto è necessario e non ci saranno limiti per quanto riguarda l’aggiunta di funzionalità al tuo sito di e-commerce.

Non perdere l’occasione di provare la popolare quota di mercato CMS.

Puoi anche utilizzare i migliori temi di WordPress per personalizzare il tuo negozio online. Per funzionalità, puoi sempre cercare i migliori plug-in di WordPress per esplorare opzioni illimitate per il tuo sito di e-commerce.

Per aiutarti ulteriormente a prendere la tua decisione, continuiamo a controllare le funzionalità delle piattaforme in pieno …

2. Facilità d’uso

Quando crei un negozio online, vorrai una soluzione semplice e facile. Una piattaforma ideale è quella che ti consente di creare il tuo negozio online da solo senza dover assumere uno sviluppatore.

Facilità d’uso – Shopify

Shopify è una piattaforma a una finestra che si occupa di tutto per te come hosting, installazione, aggiornamenti e gestione del tuo negozio online. Shopify fa di tutto per assicurarsi che il tuo sito eCommerce sia sicuro, compatibile con tutti i browser e ottimizzato per i dispositivi mobili. Shopify gestisce anche le prestazioni del sito, i backup e la velocità di caricamento del tuo negozio online.

Dashboard di Shopify

Puoi semplicemente registrarti e selezionare un modello per il tuo negozio online e sarai pronto per iniziare. Una guida online ti aiuterà con la personalizzazione, l’aggiunta di prodotti e la gestione delle tue vendite.

Ha un builder drag and drop che ti aiuta ad aggiungere prodotti, gestire report e personalizzare il tuo negozio. Puoi anche gestire le vendite e l’inventario per il tuo sito web.

Shopify viene fornito con i propri strumenti di progettazione e sviluppo che limitano il controllo a livello di personalizzazione. Tuttavia, puoi utilizzare i componenti aggiuntivi disponibili nel marketplace di Shopify per aggiungere funzionalità al tuo negozio.

Non perdere questo articolo sulle migliori piattaforme di eCommerce per i mercati multivendor.

Hanno una vasta collezione di componenti aggiuntivi e modelli di design che ti consentono di creare un bellissimo negozio online. Shopify è una piattaforma straordinaria per i principianti con cui iniziare ed è facile da usare.

Facilità d’uso – WooCommerce

WooCommerce è un plug-in di WordPress, il che significa che dovrai creare un sito WordPress per installare WooCommerce su di esso. Dovrai aggiornare manualmente il tuo negozio online e proteggere il tuo sito Web WordPress dagli hacker. Poiché funziona con WordPress, puoi utilizzare i plug-in per gestire queste attività per te.

Messaggio di benvenuto di WooCommerce

Con WooCommerce, puoi personalizzare il tuo negozio per aggiungere funzionalità illimitate. Inoltre, puoi utilizzare oltre 50.000 plug-in WordPress e molti plug-in e-commerce per aggiungere qualsiasi funzionalità che potresti desiderare sul tuo sito.

L’aspetto negativo di WooCommerce è che non esiste un builder drag and drop predefinito per progettare il tuo sito. Tuttavia, puoi utilizzare plugin WordPress come Beaver Builder o il tema Divi per aggiungere una funzionalità di creazione di siti Web al tuo negozio online. Questi plug-in aumenteranno il costo complessivo di creazione del tuo sito e-commerce.

Sebbene ci sia una procedura guidata di configurazione per tutto ciò che devi fare su WooCommerce, è ancora un po ‘travolgente a causa delle opzioni illimitate e della flessibilità che ti offre. Questo rende difficile il processo di onboarding quando lo confronti con Shopify.

Il vincitore: Shopify è un vincitore qui. Si concentra sugli utenti principianti che stanno appena iniziando la loro attività online. WooCommerce è altamente flessibile ma ha un po ‘di una curva di apprendimento da padroneggiare pienamente.

3. Costo

Nelle fasi iniziali dell’avvio di un’attività commerciale online, dovrai iniziare con una piattaforma che offre tutte le funzionalità di cui hai bisogno a basso costo. C’è un costo in anticipo per il software principale o la piattaforma di e-commerce che scegli, e poi il costo per i suoi componenti aggiuntivi e servizi necessari per creare il tuo negozio online.

Costo – Shopify

Shopify viene fornito con più piani a partire da $ 29 al mese e fino a $ 299 al mese. Ognuno di questi piani ha le loro opzioni visualizzate sul sito Shopify. Puoi scegliere il piano Shopify di base per avviare il tuo negozio online e passare ad altri piani premium man mano che la tua attività cresce.

Piani di Shopify

Tutti i piani vengono forniti con un nome di dominio, un certificato SSL e un web hosting per il tuo sito e-commerce.

Quando avvii la tua attività con il piano Shopify di base, avrai spazio di archiviazione file illimitato, 2 account utente per gestire il tuo negozio online, opzioni per aggiungere prodotti illimitati, supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e altro ancora.

Il piano di base ti addebita l’aggiunta di estensioni e strumenti di terze parti sul tuo sito. Finirai per pagare più soldi per l’utilizzo di componenti aggiuntivi necessari per ridimensionare il tuo negozio online.

Un altro fattore che aggiunge al costo è la soluzione di pagamento. Shopify viene fornito con un gateway di pagamento predefinito (Shopify Payments) che addebita il 2,9% + 30 centesimi su ogni transazione nel tuo negozio online.

Puoi sempre utilizzare una soluzione di pagamento di terze parti. Tuttavia, Shopify addebiterà una commissione forfettaria del 2,0% su tutte le transazioni da una soluzione di terze parti. Se scegli il piano Shopify avanzato, dovrai pagare lo 0,5% per transazione, ma questo piano stesso costa $ 299 al mese.

Nella fase iniziale, puoi utilizzare Shopify Payments che è la soluzione predefinita e relativamente la stessa di altre piattaforme come Stripe e Braintree.

Costo – WooCommerce

WooCommerce è una piattaforma open source e uno dei migliori plug-in e-commerce di WordPress. Puoi scaricarlo gratuitamente dal repository WordPress.org.

Dovresti dare un’occhiata a questo confronto tra WordPress.com e WordPress.org se hai bisogno di informazioni riguardanti i due “sapori” di WordPress.

Per iniziare con WooCommerce, dovrai acquistare un nome di dominio, un certificato SSL e un account di web hosting.

Normalmente, un nome di dominio, un certificato SSL e l’hosting web costano $ 13,99 al mese. Può sembrare un sacco di soldi se hai appena iniziato.

Fortunatamente, la tecnologia è avanzata e ora ci sono società di hosting WooCommerce specifiche che riducono i costi iniziali.

Bluehost per WordPress e WooCommerce

Consigliamo Bluehost per l’hosting per il tuo negozio online. È anche raccomandato dal core di WordPress e dai funzionari di WooCommerce. Bluehost ha accettato di offrire ai nostri utenti un nome di dominio gratuito, un certificato SSL gratuito e un enorme sconto sul web hosting.

Dopo aver accettato questa offerta, dovrai solo pagare $ 6,95 / mese, che è molto più conveniente per i nuovi proprietari di negozi online.

Fai clic qui per richiedere questa esclusiva offerta Bluehost »

Se desideri più soluzioni di hosting, dai un’occhiata alla selezione dei nostri esperti delle migliori società di hosting e-commerce.

Se confronti il ​​costo iniziale di Shopify con WooCommerce, WooCommerce è un vero affare. Non ci sono commissioni di transazione con WooCommerce, il che significa che non è necessario condividere i profitti sulle vendite e puoi guadagnare buoni soldi dal tuo negozio.

Sul lato negativo, le estensioni premium di WooCommerce sono costose e devi pagare un importo considerevole per aggiungere funzionalità speciali al tuo negozio online.

La buona notizia è che potresti trovare un’alternativa gratuita per ogni soluzione a pagamento nel repository dei plugin di WordPress. Un altro fattore di risparmio è che hai la possibilità di acquistare solo gli strumenti e i componenti aggiuntivi necessari per il tuo negozio online. WooCommerce ti consente di scegliere le tue caratteristiche in base alle tue esigenze specifiche.

Il vincitore: WooCommerce è il chiaro vincitore in quanto consente di risparmiare denaro al massimo livello. Con il supporto di WordPress, batte Shopify facilmente in termini di componenti aggiuntivi gratuiti e strumenti di terze parti. Nessuna commissione sulle transazioni è anche un enorme fattore “vincente” per WooCommerce.

4. Gateway di pagamento

Sia Shopify che WooCommerce hanno tonnellate di soluzioni di pagamento che ti consentono di ricevere facilmente pagamenti dai tuoi clienti. Si consiglia di aggiungere più metodi di pagamento adatti a voi per riscuotere pagamenti e disponibili anche per i vostri clienti per effettuare pagamenti nel vostro negozio.

Soluzioni di pagamento – Shopify

Su Shopify, esiste un’opzione di pagamento predefinita nota come Shopify Payments (con tecnologia Stripe) che puoi utilizzare per accettare pagamenti dai tuoi clienti. Ti consente di integrare facilmente molte altre soluzioni di pagamento.

Pagamenti Shopify

Il grande svantaggio di Shopify è che devi pagare loro una commissione di transazione aggiuntiva del 2,0% su ogni transazione. Questo costo si aggiunge al costo predefinito che viene detratto dal servizio di terze parti che stai utilizzando sul tuo sito. Tuttavia, se si utilizza il piano Shopify avanzato, è necessario pagare lo 0,5% per transazione; ma questo piano costa $ 299 al mese, che è molto costoso.

Il gateway di pagamento predefinito, Shopify Payments, non ha commissioni di transazione. Per ogni transazione verrà addebitata una commissione di base sulla carta di credito. Shopify ha le proprie tariffe con carta di credito che partono dal 2,9% + 30 centesimi per ogni transazione. Quando esegui l’upgrade a un piano più grande, il costo della transazione si riduce automaticamente.

Soluzioni di pagamento – WooCommerce

Per impostazione predefinita, WooCommerce integra i gateway di pagamento Paypal e Stripe. Tuttavia, puoi aggiungere qualsiasi soluzione di pagamento al tuo negozio WooCommerce facilmente utilizzando componenti aggiuntivi e plugin di WordPress.

Pagamenti WooCommerce

I plug-in di WordPress semplificano inoltre l’utilizzo di migliaia di soluzioni di pagamento regionali sul tuo sito, il che significa che puoi richiedere un servizio di pagamento e ci sono buone possibilità che sia disponibile come plug-in. Puoi anche creare le tue soluzioni di pagamento personalizzate e aggiungerle al tuo negozio online.

WooCommerce non addebita mai un solo centesimo su nessuna transazione. Dovrai solo pagare le commissioni predefinite per le soluzioni di terze parti che stai utilizzando per accettare pagamenti online. In questo modo, puoi mantenere ciò che guadagni.

I grandi negozi online che utilizzano un servizio di pagamento di terze parti possono utilizzare WooCommerce e risparmiare un sacco di soldi grazie all’assenza di commissioni di transazione. Tuttavia, se sei una startup e desideri utilizzare Shopify per creare il tuo negozio online, il loro gateway di pagamento predefinito ha il costo iniziale più basso.

Il vincitore: È una cravatta. Sia Shopify che WooCommerce hanno tonnellate di opzioni per soluzioni di pagamento e possono essere modificate a seconda delle esigenze del tuo negozio online.

5. Componenti aggiuntivi

Puoi utilizzare qualsiasi piattaforma di eCommerce per creare il tuo negozio online, ma non sarà una soluzione completa senza l’aiuto di componenti aggiuntivi ed estensioni. Prima o poi, dovrai aggiungere più funzioni al tuo sito, ed è qui che entrano in gioco i componenti aggiuntivi.

Alcuni di questi componenti aggiuntivi includono servizi di email marketing, strumenti di generazione di lead, strumenti SEO, soluzioni di analisi, software di assistenza clienti e altro ancora.

Che tu stia utilizzando Shopify o WooCommerce, puoi aggiungere tonnellate di componenti aggiuntivi e strumenti di terze parti al tuo negozio online per portare il tuo sito al livello successivo.

Componenti aggiuntivi – Shopify

Shopify ha un App Store simile a Google Play per i telefoni Android. Puoi scaricare e installare qualsiasi app dall’App Store di Shopify per aggiungerla come funzionalità nel tuo negozio online. Ci sono centinaia di migliaia di app disponibili nell’App Store di Shopify. Ti consente anche di utilizzare la chiave API di qualsiasi componente aggiuntivo per integrarlo con Shopify.

Shopify App Store

Un ottimo esempio di strumento per la generazione di lead è OptinMonster. È lo strumento di email marketing più popolare che ti aiuta a creare un elenco di email e a ridurre l’abbandono del carrello. Le loro app sono potenti per aiutarti a gestire SEO, recensioni, codici promozionali, conti alla rovescia e altro ancora.

Puoi utilizzare componenti aggiuntivi gratuiti e premium dal negozio Shopify per aggiungere caratteristiche e funzionalità al tuo sito. Le app gratuite si integrano con il tuo negozio tramite chiavi API e le app premium vengono fornite con abbonamenti mensili e annuali.

Componenti aggiuntivi – WooCommerce

WooCommerce è un plugin per WordPress che lo rende flessibile. Funziona facilmente con gli altri 50.000 plugin gratuiti di WordPress. Si integra facilmente anche con plugin WordPress premium.

Estensioni di WooCommerce

È facile utilizzare questi plugin per aggiungere incredibili funzionalità al tuo negozio online come soluzioni di pagamento, soluzioni SEO e di analisi, strumenti di ottimizzazione della velocità, strumenti di contenuto, componenti aggiuntivi per recensioni di prodotti e molto altro.

Man mano che la tua azienda cresce, puoi assumere un team di sviluppo interno per creare plugin ed estensioni personalizzati da integrare con WooCommerce. In questo modo, puoi facilmente aggiungere qualsiasi funzionalità al tuo sito di e-commerce senza problemi.

Il vincitore: WooCommerce è il vincitore. Abbiamo provato ad aggiungere app personalizzate su Shopify ed è estremamente difficile. Tuttavia, WooCommerce si integra facilmente con qualsiasi plug-in personalizzato e puoi anche caricare i tuoi componenti aggiuntivi personalizzati tramite WordPress. Essendo un software open source, la flessibilità che offre è incomparabile.

6. Scalabilità

Qualsiasi azienda, online o no, cresce nel tempo. Con la crescita arrivano nuove sfide e hai bisogno di più risorse per aiutarti a gestire il business.

Sia Shopify che WooCommerce sono stati realizzati per gestire siti a traffico intenso e ordini illimitati da parte dei clienti. Tuttavia, ci sono sempre differenze da considerare nella piattaforma che scegli di creare il tuo negozio online. Avrai bisogno di una piattaforma che ti consenta di ridimensionare la tua attività senza problemi.

Scalabilità – Shopify

Shopify è una piattaforma semplice che ti aiuta a iniziare la tua attività online con il loro piano di base. Quando la tua azienda cresce, puoi passare a un piano con più opzioni e funzionalità. La parte migliore di Shopify è che non è necessario gestire gli aggiornamenti, la sicurezza o le prestazioni del tuo negozio online.

Scalabilità di Shopify

Puoi fare affidamento su Shopify per la tua attività in crescita poiché si occupano di uptime, backup del sito Web, ottimizzazione della velocità e altro ancora. Se vuoi essere molto attento al tuo negozio online, puoi utilizzare il loro servizio aziendale fornito con il piano Plus di Shopify.

Questi piani di Shopify sono costosi ma riducono il lavoro da parte tua e puoi concentrarti esclusivamente sulla crescita della tua attività. Inoltre, non è necessario assumere un team per gestire il tuo sito, il che significa che non ci sono costi aggiuntivi per creare una configurazione adeguata per la gestione del sito Web. Tuttavia, dovrai pianificare una crescita a lungo termine per coprire le spese che paghi a Shopify ogni mese.

Scalabilità – WooCommerce

WooCommerce è totalmente diverso in termini di gestione del sito. È una piattaforma self-hosted e dovrai gestire tutto da solo, inclusi aggiornamenti del sito Web, backup, sicurezza e altro.

Scalabilità di WooCommerce

Tuttavia, WooCommerce è estremamente flessibile, quindi puoi gestire facilmente la crescita del tuo negozio online. Avrai anche il pieno controllo della gestione delle risorse, aggiungendo solo le estensioni a pagamento di cui hai effettivamente bisogno e che utilizzi sul tuo sito.

Con l’aumentare del traffico, dovrai anche aggiornare il tuo piano di hosting per sopravvivere alla scalabilità verso l’alto. A volte il costo dell’hosting aumenta molto e dovrai cercare altri provider di hosting WordPress come WP Engine o LiquidWeb per ottenere l’hosting gestito per il tuo sito WooCommerce.

Il vincitore: Shopify è il vincitore qui in quanto è facile ridimensionare il tuo negozio online con loro. Tuttavia, se hai bisogno di flessibilità e sei disposto a pagare per l’hosting web gestito, dovresti prendere in considerazione l’utilizzo di WooCommerce.

7. Conclusione – Shopify vs. WooCommerce

Abbiamo confrontato costi, facilità d’uso, soluzioni di pagamento e altro per queste due piattaforme di eCommerce. Nel complesso, dipende totalmente dall’utilizzo e dalle esigenze. Shopify e WooCommerce si distinguono entrambi in aree diverse.

Ecco i punti chiave del confronto precedente per aiutarti a decidere quale piattaforma scegliere tra Shopify e WooCommerce.

Pro: Shopify

  1. È facile da avviare e intuitivo.
  2. Non è necessario gestire il tuo negozio online.
  3. È possibile utilizzare una soluzione di pagamento predefinita o aggiungere una soluzione di terze parti.
  4. Facile scalare il tuo sito Web quando necessario.

Contro – Shopify

  1. Non hai il pieno controllo del tuo negozio online.
  2. Le commissioni di transazione possono ridurre i profitti sulle vendite.
  3. Devi selezionare un piano per l’aggiornamento in Shopify.
  4. Non c’è flessibilità per scegliere solo le funzionalità di cui hai bisogno.

Se stai cercando una soluzione che non necessita di gestione da parte tua che puoi facilmente ridimensionare quando la tua attività cresce, allora devi selezionare Shopify per creare il tuo negozio online.

Pro: WooCommerce

  1. È un software open source e integra tutti i componenti aggiuntivi personalizzati che desideri.
  2. Avrai il pieno controllo del tuo sito.
  3. Il costo iniziale è economico per configurare il tuo negozio online.
  4. Ci sono società di hosting specifiche di WooCommerce che riducono i costi per l’hosting web.

Contro – WooCommerce

  1. Dovrai gestire il tuo sito da solo e questo include aggiornamenti, backup, sicurezza e altro.
  2. Dovrai imparare a fondo il software perché ha funzionalità illimitate e può essere travolgente se non sai esattamente cosa stai cercando.
  3. I costi di scalabilità possono influire sul budget.

Se vuoi iniziare a un costo inferiore e hai bisogno del pieno controllo per gestire il tuo sito e-commerce, allora WooCommerce è una piattaforma straordinaria per te.

Vuoi dare un’occhiata a questo articolo su BigCommerce vs WooCommerce. Inoltre, potresti voler leggere il nostro elenco completo di alternative e concorrenti di Shopify.

Speriamo che questa guida ti abbia aiutato a confrontare Shopify con WooCommerce e che tu sia in grado di selezionare la piattaforma migliore per le tue esigenze.

Puoi anche dare un’occhiata al nostro tutorial passo-passo su come creare un sito web.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map