Bluehost vs InMotion Hosting (2020): ecco il vincitore!

Bluehost Vs inmotion hosting


Vuoi confrontare Bluehost e InMotion Hosting? Bluehost e InMotion Hosting sono 2 dei provider di web hosting più famosi in circolazione. Nel nostro confronto UNBIASED tra InMotion Hosting e Bluehost, ti aiuteremo a capire la scelta migliore per il tuo budget e le tue esigenze.

Bluehost vs InMotion Hosting – Panoramica

Bluehost-wordpress-hosting

Bluehost è uno dei principali provider di web hosting sul mercato. Sono anche un fornitore di hosting ufficialmente raccomandato da WordPress.org. Offrono una vasta gamma di opzioni di hosting, tra cui condivise, VPS, dedicate, hosting WordPress, ecc.

Bluehost punta costantemente all’eccellenza migliorando regolarmente la propria infrastruttura hardware del server e fornendo tecnologie all’avanguardia per assicurarsi che il sito Web sia il più veloce possibile.

recensione di hosting inmotion

InMotion Hosting è un altro fornitore leader di web hosting. La cosa migliore di InMotion Hosting è che offrono molte funzionalità desiderabili e un eccellente supporto clienti. Offrono anche una garanzia di rimborso di 90 giorni senza pari per provare il loro servizio senza rischi.

Hanno collaborato con Trees for the Future, un’organizzazione no profit dedicata a compensare le emissioni di anidride carbonica piantando alberi. Hanno aperto un data center verde a Los Angeles, nel tentativo di diventare green e ridurre la loro impronta di carbonio.

Bluehost vs InMotion Hosting – Velocità & uptime

La velocità e il tempo di attività del sito Web sono i fattori più importanti che è necessario considerare quando si sceglie un servizio di web hosting.

La velocità della pagina è importante perché a nessuno piace un sito Web lento. I tuoi utenti abbandoneranno il tuo sito se impiegherà molto tempo a caricarsi. Uptime è un termine usato per descrivere il periodo in cui il tuo sito Web è disponibile e operativo. Per non parlare del fatto che il tuo sito web non è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, rovinerà la tua attività e la tua reputazione.

Per verificare se Bluehost e InMotion Hosting mantengono le promesse e il clamore di uptime, ci siamo registrati con entrambi i servizi di hosting e abbiamo creato un sito di test con WordPress su ciascun account di hosting. Per eseguire il mirroring di un ambiente del sito live sul nostro sito di test, abbiamo aggiunto ad esso contenuti fittizi (comprese le immagini).

Abbiamo utilizzato i seguenti strumenti per condurre esperimenti di velocità e uptime nei nostri siti di test:

  • Pingdom: per analizzare il tempo di caricamento della pagina dei nostri siti di test.
  • Impatto sul carico: per vedere come si comportano i nostri siti di test durante un’ondata di traffico.

test di velocità bluehost

Secondo Pingdom, il nostro sito Bluehost ha impiegato 689 ms per essere caricato quando testato da New York City. È più veloce del 94% dei siti testati.

Test di hosting InMotion pingdom

Il caricamento del nostro sito di hosting InMotion ha richiesto 982 ms, che è più veloce del 90% dei siti testati.

Per avere un quadro completo delle prestazioni del server, abbiamo anche deciso di testare i nostri siti di test con Load Impact. Con Load Impact, abbiamo inviato alcuni utenti virtuali ai nostri siti Web e creato fino a 100 visitatori alla volta per monitorare il modo in cui i server lo gestiranno.

loadimpact bluehost

Come puoi vedere, per il nostro sito Bluehost, un aumento del traffico non ha avuto alcun impatto negativo sui tempi di risposta. Tuttavia, il nostro sito di hosting InMotion ha funzionato bene fino a quando non ha raggiunto 25 utenti. Successivamente, ha rallentato in modo significativo. Le prestazioni del loro server non sono state coerenti durante il test.

emozione di loadimpact

Vincitore: Bluehost

Bluehost vs InMotion Hosting – Facilità d’uso

Bluehost-cruscotto-mail-menù

Bluehost rinnova costantemente la propria esperienza di onboarding, rendendo facile per chiunque iniziare facilmente il proprio sito WordPress, indipendentemente dalle proprie competenze. Offrono anche un nome di dominio e un certificato SSL gratuiti, quindi anche un principiante assoluto può avviare rapidamente un sito Web senza doversi preoccupare di costi di avvio scandalosi.

Tutti i piani Bluehost vengono forniti con un cPanel per gestire il tuo account di web hosting. cPanel è il pannello di controllo di web hosting più famoso al mondo. Con cPanel, puoi gestire i tuoi file di hosting web, domini e database da un’unica posizione.

Pannello di controllo InMotion

Allo stesso modo, InMotion Hosting offre anche un account cPanel a tutti i suoi utenti. Proprio come Bluehost, InMotion Hosting offre anche programmi di installazione con un clic per WordPress, Joomla e Drupal.

Tuttavia, in termini di facilità d’uso, crediamo che Bluehost si distingua grazie alla straordinaria esperienza di onboarding che offre agli utenti di WordPress. Dopo esserti registrato, Bluehost ti guida attraverso ogni aspetto della configurazione di un sito Web, inclusa l’installazione di WordPress, l’installazione di un tema, la raccomandazione di alcuni plugin indispensabili e altro.

Vincitore: Bluehost

Bluehost vs InMotion Hosting – Funzionalità

Quando si tratta di funzionalità, InMotion Hosting fa passi avanti rispetto a Bluehost. Naturalmente, Bluehost ti offre tutte le funzionalità di hosting standard come larghezza di banda illimitata, SSL gratuito, programma di installazione con 1 clic, ecc. Tuttavia, InMotion Hosting va ben oltre.

Diamo un’occhiata ad alcune funzionalità di InMotion Hosting che non troverai su Bluehost:

  • Trascina selezione: BoldGrid è un costruttore di siti Web basato su WordPress di InMotion Hosting.
  • Scegli un data center: Quando si iscrive a un piano di hosting, ti consentono di scegliere il data center in cui desideri ospitare il tuo sito.
  • Trasferimento del sito gratuito: Offrono anche un trasferimento del sito gratuito senza tempi di fermo quando ti iscrivi al loro servizio di hosting.
  • Garanzia di rimborso di 90 giorni: Oltre alle loro funzionalità, ti consentono di provare il loro servizio per 90 giorni senza rischi, mentre Bluehost offre solo una garanzia di 30 giorni.

Vincitore: Hosting InMotion

Bluehost vs InMotion Hosting – Supporto e documentazione

Bluehost fornisce supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tramite chat e telefono. Hanno interrotto il supporto basato sui ticket per concentrarsi maggiormente sulla fornitura di supporto diretto ai clienti.

Al contrario, InMotion Hosting fornisce supporto tecnico negli Stati Uniti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tramite telefono, chat live, e-mail / biglietti e persino Skype! Oltre a pubblicare e aggiornare articoli nella loro knowledge base, caricano regolarmente tutorial video su YouTube per rispondere alle domande più frequenti degli utenti.

Vincitore: Hosting InMotion

Bluehost vs InMotion Hosting – Prezzi

I piani di InMotion Hosting sono leggermente costosi rispetto a Bluehost. Tuttavia, con il loro piano di partenza, InMotion Hosting ti consente di creare 2 siti Web; mentre Bluehost ti consente di ospitarne solo uno.

Ecco un confronto dettagliato dei prezzi dei diversi servizi di hosting offerti dalle 2 società di web hosting:

SharedWordPressManaged WPVPSDedicato
Bluehost$ 2,75 / mese.$ 2,75 / mese.19.95 / mese.$ 19,99 / mese.$ 79,99 / mese.
Hosting InMotion$ 3,99 / mese.$ 4,99 / mese.$ 19,99 / mese.$ 105,69 / mese.

Ovviamente, se stai cercando la soluzione più conveniente, Bluehost è la soluzione migliore.

Vincitore: Bluehost

Riepilogo: Bluehost vs InMotion Hosting

Se stai cercando un fornitore di hosting conveniente che sia dotato di tutte le funzionalità essenziali di cui hai bisogno e che non comprometta la velocità, ti consigliamo Bluehost. Indipendentemente dal tuo set di competenze, troverai facile avviare un nuovo sito Web con Bluehost grazie alla loro fantastica esperienza di onboarding.

Tuttavia, se stai cercando un fornitore di web hosting che includa moltissime funzionalità aggiuntive, come il generatore di trascinamento della selezione, la scelta del data center e un’eccellente assistenza clienti, ti consigliamo vivamente di scegliere InMotion Hosting.

Ti piacerebbe anche dare un’occhiata ai nostri confronti tra,

  • Bluehost vs iPage
  • Bluehost vs Liquid Web
  • Bluehost vs GreenGeeks
  • Bluehost vs A2 Hosting

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a decidere quale fornitore ha i servizi di hosting giusti per le tue esigenze. Se ti è piaciuto questo articolo, potresti anche dare un’occhiata alla nostra recensione completa su Bluehost o alla nostra recensione approfondita su InMotion Hosting.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map