Come costruire un sito di aste con WordPress (passo dopo passo)

costruire un sito di aste con wordpress


Stai cercando di costruire un sito di aste come eBay con WordPress? Un sito Web di aste consente agli utenti di fare offerte per i tuoi prodotti. Puoi massimizzare i profitti vendendo i tuoi prodotti al miglior offerente. Puoi anche consentire ai tuoi utenti di elencare i loro prodotti sul tuo sito di aste per guadagnare una parte di ogni vendita. 

In questo articolo, ti mostreremo come costruire un sito di aste con WordPress.

Perché costruire un sito di aste con WordPress?

Costruire un sito di aste è il modo migliore per dare alla tua comunità l’opportunità di acquistare e vendere prodotti in un ambiente di aste online.

Mentre puoi trovare molti siti di aste giganti come eBay, un sito di aste specifico di nicchia ha il suo posto sul mercato.

Per i tuoi utenti, il vantaggio è che possono facilmente acquistare e vendere prodotti alle persone che la pensano nella tua comunità. A differenza di eBay, le aste sono circondate da una community coinvolgente. Ciò significa che gli utenti possono facilmente raggiungere il loro pubblico di destinazione con il tuo sito di aste.

Molti utenti scelgono anche un sito di aste potenziato dalla comunità perché fornisce loro un ROI migliore.

Per te, costruire un sito di aste significa che puoi vendere i tuoi prodotti al miglior offerente senza intermediari tra te e il tuo acquirente. È possibile evitare le commissioni e il blocco di altre piattaforme d’asta. È inoltre possibile impostare una commissione per la quotazione dei prodotti e ottenere una commissione da ogni vendita. Per non parlare, la costruzione di un sito di aste è uno dei modi migliori per fare soldi online.

Requisiti per la costruzione di un sito di aste con WordPress

Per creare un sito Web per la tua attività di asta, avrai bisogno dei seguenti elementi:

  • Un nome di dominio: È l’indirizzo web del tuo sito Web come IsItWP.com o Google.com
  • Un account di web hosting: Qui sono archiviati i file del tuo sito.
  • Certificato SSL: abilita una connessione sicura sul tuo sito per accettare pagamenti online.
  • Un plug-in e-commerce: Consente di aggiungere il file Acquista ora pulsante, supporta diversi gateway di pagamento, ricerca articoli, recensioni e molto altro. Consigliamo sempre WooCommerce, il miglior plugin di eCommerce esistente per WordPress.
  • Un addon dell’asta: Questo addon e-commerce integra le funzionalità dell’asta nel tuo sito web.

Ti spiegheremo come creare facilmente un sito di aste con WordPress.

Passaggio 1: configura il tuo sito di aste con WooCommerce

Proprio come qualsiasi sito Web, è necessario acquistare un nome di dominio e un web hosting per creare un sito di aste. Dovrai inoltre acquistare un certificato SSL per fornire una connessione sicura sul tuo sito in modo da poter accettare pagamenti online in modo sicuro.

Quando inizi, i costi combinati per la costruzione di un sito possono sembrare parecchio.

Un nome di dominio ti costa circa $ 14,95 all’anno, il web hosting circa $ 7,99 al mese e un certificato SSL ti costa $ 49,99.

Ecco perché abbiamo stretto un accordo con Bluehost per offrire ai nostri utenti un nome di dominio gratuito, un certificato SSL gratuito e uno sconto del 50% sul loro hosting WooCommerce. Con Bluehost, devi pagare solo $ 6,95 al mese.

Fai clic qui per richiedere questa esclusiva offerta Bluehost »

Con il loro piano di hosting WooCommerce, puoi facilmente creare un sito di aste senza noiosi passaggi di installazione di WordPress + WooCommerce.

Per una guida dettagliata all’installazione, puoi scoprire come configurare un sito di e-commerce con WooCommerce.

2. Installa un componente aggiuntivo per aste WooCommerce

Successivamente, dovrai installare e attivare un componente aggiuntivo per aste WooCommerce, YITH WooCommerce Auctions.

Dopo l’attivazione del plugin, vai a YITH Plugin »Aste  per configurare le impostazioni del plugin. Assicurati di apportare le modifiche necessarie in base alle tue esigenze.

asta con plugin

È quindi possibile iniziare a elencare gli oggetti dell’asta sul tuo sito Web.

Passaggio 3: elencare un oggetto dell’asta

Poiché il plug-in YITH è un componente aggiuntivo di WooCommerce, puoi elencare gli articoli dell’asta proprio come se aggiungessi prodotti al tuo negozio online.

Puoi anche consultare questa guida per creare un negozio online.

Per aggiungere un oggetto, vai a Prodotti »Aggiungi nuovo. Devi compilare il titolo, i dettagli e aggiungere immagini del tuo oggetto dell’asta.

aggiungere nuovi prodotti

Sotto l’editor, accanto all’opzione Dati prodotto, dovrai scegliere vendita all’asta. Questo ti mostrerà le impostazioni per i tuoi oggetti all’asta.

impostazioni del prodotto dell'asta

Puoi impostare il prezzo iniziale dell’asta, l’offerta, l’importo minimo dell’incremento e tutti gli altri aspetti della quotazione e dell’offerta sugli articoli dell’asta sul tuo sito web.

Dopo aver modificato i dettagli dell’asta, puoi pubblicare la tua scheda. L’asta verrà ora visualizzata nella pagina del tuo negozio WooCommerce. Gli oggetti dell’asta saranno evidenziati con un’icona a martelletto accanto ai tuoi prodotti WooCommerce.

elenco di oggetti all'asta

Se necessario, è possibile elencare pagine di aste dedicate per mostrare solo gli oggetti dell’asta sul tuo sito. Tutto quello che devi fare è creare una pagina e inserire il seguente shortcode nell’area contenuto e quindi pubblicare la tua pagina.

[yith_auction_products]

Passaggio 4: gestisci le tue aste

Il plug-in YITH consente di scegliere un’ora di inizio dell’asta nella pagina del prodotto. In questo modo, puoi scegliere il momento migliore per elencare e terminare l’asta.

Una volta iniziata l’asta, tutti gli utenti registrati possono fare offerte per un oggetto. Nelle singole pagine dell’asta, puoi visualizzare i seguenti dettagli per impostazione predefinita: offerta più alta corrente, tempo rimanente, ora di fine dell’asta e pulsante di offerta.

singolo oggetto dell'asta

Sotto l’elenco, puoi anche trovare i dettagli delle offerte precedenti, inclusi nome utente, importo dell’offerta e ora dell’offerta.

dettagli dell'offerta

Il vantaggio principale del plug-in YITH è che ti dà il pieno controllo delle tue offerte. Puoi rimuovere facilmente qualsiasi offerta nella pagina della tua scheda dell’asta accedendo alla dashboard di WordPress. Tutto quello che devi fare è fare clic su Elimina offerta pulsante su ciò che non si desidera visualizzare nella pagina dell’asta.

Puoi anche impostare un prezzo Compralo subito nelle tue aste. Ciò consente agli utenti di acquistare subito i tuoi articoli.

Tutti gli utenti che hanno partecipato a un’asta riceveranno aggiornamenti via email per ogni nuova offerta, tempo di grazia dell’asta, fine dell’asta, ecc. Al termine dell’asta, verrà inviata un’e-mail al vincitore dell’asta per completare il pagamento per l’acquisto del prodotto.

Passaggio 5: consentire ad altri utenti di elencare gli oggetti dell’asta

Per consentire ad altri utenti di elencare gli oggetti dell’asta sul tuo sito, dovrai trasformare il tuo sito Web in un mercato dell’asta installando un plug-in gratuito, Venditori di WC.

fornitori di servizi igienici

Dopo aver attivato il plug-in, vai a Venditori di WC »Impostazioni. Da questa pagina, puoi anche consentire agli utenti di fare domanda per diventare un fornitore. Nella scheda Commissione, puoi impostare la commissione per ogni asta andata a buon fine.

Per maggiori dettagli, dovresti leggere questi articoli su creando un mercato online e le migliori piattaforme di eCommerce per i mercati multivendor.

Sito Web di aste con WordPress- Plugin consigliati

Ora sai come costruire un sito web di aste con WordPress. Diamo un’occhiata ad alcuni dei migliori plug-in che dovrai installare sul tuo sito dopo aver impostato il sito di aste.

WPForms: I moduli di contatto sono parte integrante di qualsiasi sito Web. WPForms ti consente di creare facilmente un modulo di contatto e persino di integrare il tuo modulo con molti plugin aggiuntivi. Leggi la nostra recensione su WPForms.

MonsterInsights: MonsterInsights è il miglior plug-in di Google Analytics per WordPress. Con MonsterInsights, puoi facilmente installare Google Analytics per tenere traccia delle interazioni dei visitatori sul tuo sito. Leggi la nostra recensione su MonsterInsights.

OptinMonster: OptinMonster è il miglior plug-in per la generazione di lead. Ti consente di convertire facilmente i tuoi visitatori in abbonati e clienti. Puoi creare campagne basate sul comportamento sensibili al tempo per ridurre drasticamente i tassi di abbandono del carrello e aumentare le vendite. Leggi la nostra recensione OptinMonster.

Yoast SEO: Migliora il tuo SEO per WordPress con Yoast SEO. Leggi la nostra recensione su Yoast SEO.

WP Super Cache: Migliora le prestazioni del tuo sito WordPress installando la migliore cache di WordPress e altri plugin di prestazioni di WordPress.

Speriamo che questa guida ti abbia aiutato a costruire un sito di aste con WordPress. Puoi anche consultare i nostri articoli su come creare un sito di micro-lavoro come Fiverr e 25 devono avere plugin WordPress per siti Web aziendali.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map