Come creare un modulo di caricamento file in WordPress – (Step by Step)

come creare un modulo di caricamento file in WordPress


Stai cercando di creare un modulo di caricamento file in WordPress? L’aggiunta della funzione di caricamento dei file ai moduli di WordPress semplifica la raccolta delle informazioni necessarie.

In questo articolo, ti mostreremo come creare un modulo di caricamento file in WordPress, passo dopo passo, nel modo più semplice.

Perché creare un modulo di caricamento file in WordPress?

L’utilizzo di un modulo di caricamento file sul tuo sito WordPress ti consente di raccogliere facilmente diversi tipi di file e media dai visitatori del tuo sito.

Esistono molte ragioni diverse per l’utilizzo di un modulo di caricamento file. Diamo un’occhiata ad alcuni di essi:

  • Accetta le domande di lavoro online e consenti agli utenti di allegare il proprio CV.
  • Consenti agli autori ospiti di allegare immagini tramite moduli di invio posta ospiti front-end.
  • Moduli di assistenza clienti in cui i clienti possono fornire maggiori dettagli tramite un allegato.

Passaggio 0: scegli un plug-in Modulo di contatto per WordPress

L’uso di un plug-in del modulo di contatto è il modo più semplice per pubblicare un modulo di contatto sul tuo sito Web WordPress.

Tuttavia, è facile essere sopraffatti dalle migliaia di plug-in dei moduli di contatto di WordPress nella directory dei plug-in di WordPress.org. Ecco perché l’abbiamo ridotto a una scelta per te:

WPForms

WPForms è il MIGLIORE plug-in del modulo di contatto per i siti Web WordPress. Alcuni modi in cui WPForms eccelle rispetto ad altri plugin per moduli di contatto sono:

1. Facile da usare:

WPForm è il plug-in per moduli di contatto più intuitivo esistente per WordPress esistente. Se è possibile puntare e fare clic, è possibile creare facilmente un modulo di contatto con WPForms.

Il suo potente generatore di trascinamento della selezione rende semplicissimo creare un bellissimo modulo di contatto in pochi minuti, non ore.

2. Modelli di modulo:

L’ampia varietà di modelli di modulo inclusi in WPForms ti consente di creare facilmente un modulo WordPress senza dover sempre crearne uno da zero.

Se desideri creare un modulo WordPress su misura per il tuo settore o la tua nicchia, puoi installare il componente aggiuntivo Form Templates Pack. Indipendentemente dal settore, puoi trovare il modello di modulo giusto in WPForms.

3. Caratteristiche:

Con WPForms, creare moduli avanzati sul tuo sito Web WordPress è un gioco da ragazzi.

Il plug-in principale viene fornito con tutte le funzionalità essenziali necessarie per creare un modulo WordPress di base sul tuo sito. Installando componenti aggiuntivi, è possibile creare facilmente moduli avanzati, come moduli sondaggio / sondaggio, moduli di accesso, moduli di registrazione utente, moduli di ordine, moduli di donazione, moduli di iscrizione alla newsletter e altro.

Inizia oggi stesso con WPForms!

Vuoi iniziare invece con la versione gratuita? Provare WPForms Lite.

indennità: Gli utenti IsItWP ottengono uno sconto del 10% su WPForms. Usa semplicemente il nostro coupon WPForms: SAVE10

Leggi la recensione completa di WPForms per ulteriori informazioni.

Passaggio 1: crea un semplice modulo di contatto in WordPress

La prima cosa che devi fare è installare e attivare il Plugin WPForms.

Quindi, vai a WPForms »Aggiungi nuovo per creare un nuovo modulo.

Impostazione modulo WPForms

Ora vedrai la schermata di configurazione in cui dovrai scegliere un modello di modulo e il nome per il modulo.

Scegliamo il Modulo di contatto semplice modello.

Ora verrai indirizzato al generatore di moduli in cui puoi aggiungere nuovi campi o personalizzare i campi esistenti trascinandoli.

Per impostazione predefinita, il Modulo di contatto semplice Il modello crea i seguenti campi: Nome, Email e Commento o Messaggio.

Per aggiungere nuovi campi, puoi semplicemente trascinarli dal riquadro di sinistra al form builder sul lato destro.

Per personalizzare un campo, fai clic su di esso nel builder e personalizzalo nel riquadro di sinistra. Nel builder, puoi facilmente riorganizzare i campi del modulo trascinandoli nella posizione preferita.

Passaggio 2: aggiungere la funzione di caricamento file

Ora che abbiamo creato un semplice modulo di contatto, aggiungiamo ad esso la funzione di caricamento del file.

Per aggiungere una funzione di caricamento file, è sufficiente fare clic su Upload di file campo nel riquadro di sinistra. In alternativa, puoi trascinare il campo Modulo caricamento file e rilasciarlo nella posizione preferita nel generatore di moduli.

modulo di caricamento file

Dopo aver aggiunto il campo, è possibile personalizzare i seguenti dettagli facendo clic su di esso nel builder:

  • Etichetta: Indica ai tuoi visitatori a cosa serve il campo del modulo.
  • Descrizione:Puoi scrivere una descrizione se desideri fornire maggiori dettagli ai tuoi visitatori sull’uso del campo modulo.
  • Estensioni di file consentite: Limitare i tipi di file che gli utenti possono caricare specificando i tipi in questo campo, ciascuno separato da una virgola.
  • Dimensione massima del file: È possibile specificare la dimensione massima consentita del file in megabyte. Per impostazione predefinita, WPForms consente un massimo di 128 MB.
  • Necessario: Contrassegna il campo come richiesto selezionando la casella di controllo.

La parte migliore è che ti consente anche di caricare più file contemporaneamente. Tutto quello che devi fare è trascinare e rilasciare i file nel campo di caricamento dei file.

file di fantasia carica più file

Passaggio 3: abilitare la logica condizionale, se necessario

La logica condizionale in WPForms ti consente di mostrare o nascondere i campi in base agli input dell’utente, in modo da poter raccogliere le informazioni più rilevanti ed evitare il disordine di avere troppi campi indesiderati.

Utilizzando la logica condizionale, è possibile mostrare il campo del modulo di caricamento solo se un utente desidera caricare un file.

logica condizionale

Per abilitare la logica condizionale, fare clic su Abilita logica condizionale e personalizzare le regole sotto il Condizionali sezione.

Dopo aver personalizzato il modulo, fare clic su Salva.

Passaggio 4: configura le impostazioni generali del modulo di caricamento file

Per configurare le impostazioni generali, vai a impostazioni » Generale.

caricamento file dalle impostazioni generali

Qui è possibile configurare i seguenti dettagli:

  • Nome del modulo:Rinomina il nome del modulo, se lo desideri.
  • Descrizione del modulo: Fornisci una descrizione del modulo.
  • Invia pulsante testo: Personalizza la copia del pulsante del modulo.
  • Prevenzione spam: Per impedire l’invio di bot spam, è sufficiente abilitare questa opzione.
  • Miglioramenti al GDPR: Per ottemperare alle leggi GDPR, è possibile disabilitare la memorizzazione di voci di modulo e dettagli utente, come indirizzi IP e agenti utente. Per maggiori dettagli, controlla come aggiungere un campo di accordo GDPR al tuo semplice modulo di contatto.

Assicurati di salvare il modulo quando hai finito.

Passaggio 5: configura le notifiche per il modulo di caricamento dei file

Successivamente, vediamo come configurare le notifiche via email per il tuo modulo.

Se le notifiche sono attivate, riceverai un’email ogni volta che qualcuno invia un modulo.

notifiche del modulo di caricamento file

Per migliorare la consegna delle e-mail, i file non sono allegati alle e-mail. Invece, nelle e-mail di notifica viene inviato un collegamento scaricabile.

Passaggio 6: imposta la conferma del modulo di caricamento file

Ora vediamo come configurare il messaggio di conferma del modulo. Il messaggio di conferma indica ai visitatori se il modulo è stato elaborato correttamente o meno.

WPForms ha 3 tipi di conferma tra cui scegliere:

  1. Messaggio: Puoi mostrare un semplice messaggio di ringraziamento che conferma che il modulo è stato elaborato correttamente.
  2. Mostra pagina: Puoi reindirizzare i tuoi clienti a una pagina di ringraziamento sul tuo sito Web utilizzando questa opzione.
  3. Vai a URL (reindirizzamento): Questa opzione può essere utilizzata quando si desidera reindirizzare i visitatori del sito a un sito Web diverso.

Ti mostreremo come impostare una semplice conferma del modulo in WPForms.

Vai a Impostazioni »Conferma nel tuo editor di moduli.

impostazioni di conferma del modulo di caricamento file

Quindi, selezionare il tipo di conferma che si desidera creare. Per il bene di questo esempio, sceglieremo Messaggio.

Assicurati di modificare il messaggio di conferma nel modo desiderato, quindi salva le modifiche.

Ora puoi andare avanti e pubblicare il modulo di contatto sul tuo sito web.

Passaggio 7: pubblicare il modulo di caricamento del file

Con WPForms, pubblicare il tuo modulo di contatto è facile. Il plug-in consente di pubblicare il modulo in qualsiasi punto del sito, inclusi post, pagine, widget della barra laterale o aree piè di pagina widget.

Diamo un’occhiata a come pubblicare il modulo in post o pagine.

wpforms aggiunge il pulsante del modulo

Crea un nuovo post o una nuova pagina in WordPress e fai clic su Aggiungi modulo che troverai appena sopra il tuo editor di testo.

vengono pubblicati i wpforms popup modali

Quindi, selezionare il modulo di contatto nel popup modale e fare clic Aggiungi modulo.

Dopo aver aggiunto il modulo, è possibile pubblicare il post o la pagina.

Passaggio 8: Visualizza i file caricati

Per visualizzare i file caricati, è possibile accedere a WPForms » Inserimenti.

voce modulo caricamento file

Quindi, scegli il file giusto dal menu a discesa e fai clic su Visualizza.

voce di visualizzazione modulo di caricamento file

Ora puoi trovare le voci del modulo incluso il file caricato nella dashboard di WordPress.

Questo è tutto!

Speriamo che questa guida ti abbia aiutato a creare facilmente un modulo di caricamento dei file in WordPress.

Se ti è piaciuto questo articolo, dovresti anche leggere la recensione completa di WPForms.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map